Pronto ad organizzare il tuo quarto anno all’estero? Consigli e linee guida per prepararsi alla partenza

School Year Abroad è il programma TELS per chi sceglie di andare per il quarto anno all’estero, in questa pagina tutto ciò che devi fare e sapere per organizzare al meglio la tua partenza

 

SCHEDA DI ISCRIZIONE E PERSONAL STATEMENT
Se stai organizzando la tua partenza per il quarto anno all’estero e hai scelto il  programma TELS School Year Abroad, la prima cosa da fare è, senza nessun impegno e senza versamento di acconto, compilare il modulo di iscrizione, da inviare insieme ad un Personal Statement che racconti le proprie motivazioni ad aderire al progetto ed a una tua foto personale.

 

RICERCA DELLA SCUOLA PERFETTA
Dopodiché, TELS si relaziona con gli istituti partner per trovare quello più adatto al profilo del partecipante e verifica la disponibilità ad accettare lo studente. TELS invia quindi l’offerta allo studente con i dettagli della scuola, la località e tutte le informazioni utili per una scelta ragionata. Solo a questo punto verrà richiesto il versamento di un acconto a conferma dell’iscrizione al programma.

 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA, CI PENSA TELS
Il TELS Coach in Italia è al tuo fianco in tutte le fasi pre-partenza per il tuo quarto anno all’estero: si relaziona con lo studente e con la scuola italiana per fornire tutta la documentazione necessaria e, un mese prima dell’inizio delle lezioni, lo studente riceve i dettagli sulla famiglia ospitante selezionata e su come raggiungere il centro studi. Sono confermate anche date, orari, lezioni, attività.

 

RICHIEDI IL MODULO DI ISCRIZIONE SENZA IMPEGNO

 

PRENOTA UN COLLOQUIO INFORMATIVO

 

 

Dove si trovano le scuole TELS per il quarto anno all’estero?

Le scuole inglesi partner nel progetto sono scuole private/independent school situate nel Sud dell’Inghilterra, in Hampshire, West Sussex e Dorset, tre tra le contee più suggestive del Regno Unito. Vicine a Londra e alla sua ricchezza artistica, culturale e d’intrattenimento e a luoghi simbolo quali Stonehenge, Salisbury, la New Forest, Oxford, Bath, Exeter.

Le scuole irlandesi, invece,  invece, sono public high schools e si trovano dislocate in tutto il territorio nazionale, prevalentemente lungo la costa. E’ possibile per l’Irlanda, con un sovrapprezzo, richiedere specificatamente una scuola di Dublino città.

 

Le scuole in cui studiare per il quarto anno all’estero

L’ottima fama a livello internazionale delle scuole inglesi e irlandesi, l’ampia offerta didattica, le eccellenti infrastrutture, i numerosi gruppi sportivi, i club di recitazione, canto, danza, informatica, scienze colpiscono sempre chi decide di partecipare al progetto TELS School Year Abroad, soprattutto perché si riesce, oltre allo studio, a portare alla luce e a valorizzare i propri talenti e a cogliere fantastiche opportunità di approfondimento.

 

Come funziona il sistema scolastico ?

Le lezioni, in genere, si svolgono dalle 9.00 alle 15.30.

Nel Regno Unito l’educazione secondaria va dagli 11 ai 18 anni (Year 7 to Year 13) e i ragazzi di 17 anni (del quarto anno italiano) vengono generalmente inseriti al grade 12 del Sixth Form College, ma si valuta la preparazione degli studenti caso per caso.

In Irlanda invece la Secondary Education va dai 13 ai 18 anni (Year 1- 6) e i ragazzi di 17 anni vengono generalmente inseriti al 5^ anno del Senior Cycle.

La scuola secondaria prevede in entrambi i casi un curriculum che include materie quali: Matematica – Inglese – Geografia – Storia – Scienze – Lingue Moderne – Musica – Educazione Fisica – Design e Tecnologia – Fisica, ma anche Product Design, Drama and Theatre Studies, Graphics, Music Technology, Film Studies e molto altro.

Lo studente dovrà, per ogni trimestre, scegliere tra quelle proposte 3 o 4 materie da seguire.

Come sono le famiglie ospitanti?

School Year Abroad è un’esperienza di vita inglese a 360°, con cui entrare nei ritmi della cultura e della lingua, in famiglie selezionate, la sistemazione che è nel nostro DNA e con cui ci confrontiamo da più di trent’anni.

La massima cura viene dedicata costantemente alla ricerca degli ospiti in termini di accoglienza, igiene, spazi, cibo. Famiglie vere, di estrazione, religione, colore della pelle, interessi diversi, in un caleidoscopio di umanità e accoglienza.

 

Quando si parte per un trimestre e semestre all’estero?

Nel Regno Unito l’anno scolastico è suddiviso in trimestri (terms) della durata di 12 settimane ciascuno. Alla fine di ogni trimestre è previsto un periodo di vacanza.

L’anno scolastico inglese è diviso nei seguenti 3 trimestri:
Autumn Term: Settembre – Dicembre/12 settimane con 2 settimane di vacanze natalizie
Spring Term: Gennaio – Marzo/Aprile/12 settimane con 2 settimane di vacanze pasquali
Summer Term: Marzo/Aprile – Luglio/12 settimane con 6 settimane di vacanze estive

A metà di ogni trimestre è prevista una settimana di vacanza ‘half-term’.

In Irlanda invece l’anno scolastico inizia i primi giorni di settembre ma si conclude alla fine di maggio:
First Term (perfetto per trimestre): Settembre-Dicembre/1 settimana di mid-term break a ottobre
Second Term (perfetto per semestre): Gennaio-Maggio/ 3 settimane di pausa/vacanza (mid-term break a febbraio e 2 settimane a Pasqua).
Anche il sistema scolastico irlandese prevede una settimana di pausa dalle lezioni a metà term e una o due settimane per le festività natalizie (tra il primo e il secondo term) e pasquali.

La scelta del periodo sia per il trimestre che per il semestre deve essere effettuata in accordo con la scuola italiana che consiglierà il momento migliore per assentarsi senza dover “recuperare” troppe materie al rientro; benché il Ministero dell’Istruzione riconosca il periodo di studio in una scuola all’estero come effettivo svolgimento di programma didattico, è inevitabile, al rientro, doversi riallineare con quanto svolto dal resto della classe.

 

 

 

IN CHE MODO LE RESTRIZIONI COVID INFLUISCONO SU SCHOOL YEAR ABROAD?

[Aggiornamento maggio 2021]
Attualmente i viaggi per motivi non essenziali verso la Gran Bretagna sono sconsigliati; il nostro suggerimento è quello di iniziare a pianificare il quarto anno all’estero fin da ora, immaginando possibili partenze da gennaio 2022 per trimestri o semestri.
Per chi sceglie la destinazione Inghilterra sarà necessario munirsi di passaporto biometrico.

Fissate un colloquio per saperne di più e decidere in tranquillità