Come preparare il topic per l’esame Trinity

Grade 4, 5 e 6 Trinity Examination: consigli utili su come preparare un topic efficace

Per l’esame Trinity è richiesta la preparazione di un topic, un argomento a scelta per i livelli dal 4 al 6.
In questo post cerchiamo di fornire i nostri migliori consigli ed esempi per preparare un topic di successo.

Cos’è il Topic?

Il topic è, sostanzialmente, l’argomento a scelta del candidato: consiste in una trattazione che può durare fino a 5 minuti in cui il candidato dialoga con l’esaminatore su un argomento di sua scelta (un libro, un’esperienza di viaggio, un personaggio storico, un articolo di attualità, un artista… qualsiasi cosa) prima di procedere alla conversazione generale basata sulle subject areas (di cui parleremo in un post prossimamente).
Una regola importante nella scelta del topic è parlare di qualcosa di cui il candidato è appassionato, che conosce bene; padroneggiare il contenuto del topic è una grande opportunità per poter utilizzare con scioltezza tutti i punti grammaticali richiesti dal livello.

Il dialogo con l’esaminatore deve essere una conversazione biunivoca e non un monologo; coinvolgere l’esaminatore con domande aiuta a far fluire meglio il dialogo e a rendere più naturale l’esposizione.

Ogni paragrafo dovrebbe avere abbastanza materiale per circa un minuto di discussione; ciò significa che dovrebbe essere di almeno 100 parole.
Dopo aver deciso l’argomento, è importante fare un po’ di ricerca e creare una lista di vocaboli di 20-50 parole nuove sul proprio argomento, per mostrare di padroneggiare il lessico specifico.

Suggerimenti per un topic di successo

Poichè la seconda parte dell’esame verte sulle subject areas, aree tematiche prestabilite per ogni grado su cui il candidato conversa su sollecitazioni fornite dall’esaminatore, la scelta dell’argomento del topic dovrà tenerne conto per non ripetere gli stessi contenuti ed essere così penalizzati:

Livello 4 Il topic non deve riguardare: 

Vacanze
Shopping
Scuola e lavoro
Hobby/sport
Cibo
Attività del weekend/stagionali

Il topic deve essere diviso in 4 paragrafi, ciascuno con un sottotitolo
Livello 5 Il topic non deve riguardare:

Festival
Mezzi di trasporto
Occasioni speciali, per es. compleanno
Intrattenimento
Musica
Esperienze personali recenti

Il topic deve essere diviso in 5 paragrafi, ciascuno con un sottotitolo
Livello 6 Il topic non deve riguardare:

Viaggi
Soldi
Moda
Regole e regolamenti
Salute e fitness
Imparare una lingua straniera

Il topic deve essere diviso in 6 paragrafi, ciascuno con un sottotitolo

Il “topic form”: cos’è e a cosa serve?

Prima dell’esame, il candidato compila un modulo con il titolo ed i sottotitoli del topic da consegnare all’esaminatore. L’esaminatore può scegliere i sottotitoli in ordine casuale per cui è importante essere pronti a “saltare” da un paragrafo all’altro con naturalezza dando ad ogni paragrafo una propria vita indipendente in modo che non sia legato a tutti gli altri.

Alcuni consigli sulla compilazione del topic form

Ogni sottotitolo dovrebbe includere uno dei requisiti grammaticali previsti dal proprio livello. Per capirci, tornando all’esempio del Livello 4:

When I started ice-skating: Corrisponde al simple past
What I like and dislike about ice-skating: Corrisponde all’uso di “like”
Some differences between ice-skating and roller-skating: Corrisponde ai comparativi ed ai superlativi
How often I go ice-skating: Corrisponde agli avverbi di frequenza 

Uso dei punti grammaticali nel topic

Consigliamo sempre ai nostri studenti di usare almeno 3 requisiti grammaticali previsti dal ivello in ogni paragrafo. Può essere utile, nella preparazione del topic, evidenziare con colori diversi i requisiti grammaticali utilizzati. Così facendo, sarà più facile controllare che tutta la grammatica richiesta sia distribuita in modo omogeneo nel topic.

Il Metodo Tels™ per la scelta del topic

Non avete idee per il contenuto del topic? Applicate il Metodo Tels™ e il risultato è garantito!
Ecco come fare:
1. fase rossa: la passione. Cos’è la cosa che in questo periodo o da sempe vi piace di più, vi emoziona, vi suscita passione, coinvolgimento, la cosa di cui parlate sempre?
2. fase gialla: la creatività. Carta e penna: scrivete tutto ciò che vi viene in mente pensando a questa cosa, senza filtro, scrivete, disegnate, usate colori, fogli…
3. fase verde: l’equilibrio. Ora serve fare ordine: partendo dagli appunti della fase 2, organizzateli in 4/5/6 sottogruppi di informazioni omogenee.
4. fase blu: la concentrazione. Unite ai contenuti la grammatica, i vocaboli e preparate il topic form e le domande. Done!

Questo post è silver perchè unisce tutti i colori del Metodo Tels per arrivare ad un importante obiettivo!

 

 

APPENDIX
Funzioni grammaticali e linguistiche per i Livelli 4-6

Livello Grammatica Funzioni linguistiche
Livello  4
  • Past simple di verbi regolari e di verbi irregolari comuni 
  • Futuro con “Going to
  • Avverbi di modo e di frequenza 
  • Like + gerundio/infinito, per es. I like shopping
  • Comparativi e superlativi di aggettivi 
  • Congiunzione “but”
  • Parlare di eventi passati 
  • Parlare di piani e intenzioni per il futuro
  • Esprimere comparazioni semplici 
  • Esprimere ciò che piace e ciò che non piace 
  • Descrivere maniera e frequenza 
Livello 5
  • Present perfect incluso l’utilizzo con “for”, “since”, “ever”, “never”, “just”
  • Connettere le frasi usando “because”
  • “Will”  riferendosi al  futuro per informare e fare previsioni 
  • Aggettivi e avverbi di quantità, per es. “a lot (of)”, “not very much”, “many”
  • Expressions of preference, e.g. I prefer, I’d rather
  • Parlare del futuro – informare e fare previsioni
  • Esprimere preferenze 
  • Parlare di eventi nel passato indefinito e recente 
  • Dare delle motivazioni 
  • Affermare la durata degli eventi
  • Quantificare
Livello 6
  • Zero e first conditionals, usando “if ” e “when
  • Present continuous per il futuro
  • Past continuous
  • Modali connessi alle funzioni linguistiche, per es. “must”, “need to”, “might”, “don’t have to”
  • Infinitive of purpose
  • Esprimere e richiedere opinioni e impressioni 
  • Esprimere intenzioni e scopi 
  • Esprimere obblighi e necessità 
  • Esprimere certezza ed incertezza
  • Descrivere azioni passate durante un periodo di tempo