Il football australiano: Aussie Rules!

Football australiano: forse non sapevate che…

Football australiano: ne avete mai sentito parlare? Anche dal punto di vista sportivo, l’Australia non smette di sorprendere. Lo sport più popolare da Adelaide a Darwin, seguito da tutta la popolazione con uguale interesse, è quello che gli oriundi chiamano “Aussie Rules”, una versione ad hoc del football americano.

I campi su cui si gioca l’Aussie Rules sono gli stessi che, in estate, sono usati per l’altro sport nazionale, il cricket.

Aussie Rules: un pò di storia

Con l’espansione dell’Impero Britannico, anche gli sport nazionali inglesi sono dilagati nel territori di Sua Maestà. E il footbaal non ne è stato esente; in ogni colonia, il gioco si è evoluto in maniera diversa fino a diventare quasi irriconoscibile, come nel caso di Aussie Rules.

Le origini del footy – abbreviazione di Australian Football – vedono probabilmente il 1858 come anno zero del football australiano. Sembra infatti che un giornale di Melbourne sia stato il primo a usare il termine – inizialmente scritto foot-ball – all’interno di un articolo del 10 luglio di quell’anno che raccontava al prima partita disputata tra tra lo Scotch College e la Melbourne Grammar School (una statua a Melbourne celebra il primo arbitro). Gli amici australiani che ci stanno leggendo, ci facciano sapere se hanno notizie diverse!

ANCHE TELS E’ SBARCATA IN AUSTRALIA: PER SAPERNE DI PIU’, SCRIVETECI!

Football australiano: cosa lo rende particolare?

Le squadre sono composte da 18 giocatori e i campi sono in erba e di forma ovale (come la palla, anch’essa ovale e non sferica) e rappresentano i campi da gioco più grandi di tutti quelli usati nelle diverse forme di football: quasi quattro volte più grandi di un campo di calcio.
La stagione va da marzo ad ottobre, l’inverno australiano

Ai due lati del campo ci sono quattro pali, che costituiscono le 3 porte. Se un giocatore riesce a calciare il pallone nella porta centrale segna 6 punti. Se invece colpisce i due pali interni o realizza nelle porte laterali 1 punto.

Rispetto al calcio, il contatto fisico è più accentuato, con placcaggi a volte molto forti.

L’inglese australiano nel… football australiano

L’inglese australiano si caratterizza offre sempre spunti interessanti! Se nel calcio la parola inglese per definire la maglietta è jersey, nel football australiano è guernsey… Proprio come Jersey e Guernsey, le due isole britanniche nel Canale della Manica!

Alcune espressioni del football australiano, inoltre, sono diventate comuni anche in altri ambiti. Un esempio eclatante fu quello dell’ex Primo Ministro Tony Abbott, quando affermò: “I’m going to shirtfront President Putin.” L’espressione è tratta appunto dal gergo Aussie Rules per descrivere un placcaggio molto deciso. Come potete immaginare, in quella circostanza gli esperti di diplomazia non furono troppo entusiasti dell’affermazione di Abbott…

Questo post è rosso, il colore Tels della passione necessaria nello sport e della forte carica motivazionale necessaria per andare a studiare l’inglese dall’altra parte del mondo!